Ylenia MODOLO

Ylenia Modolo, nata nel 1998 a Conegliano, si è diplomata al Liceo Artistico Statale di Treviso in pittura e scultura nel 2017. E’ attualmente iscritta al corso di scultura con il professore Mario Airò all’Accademia di Belle Arti di Venezia. 

La sua ricerca vuole concentrarsi sulla progressione intesa come l’alternarsi continuo di momenti di crisi, i nodi che preannunciano un cambiamento che si attua nello sciogliersi di questi in un andamento lineare che torna ad attorcigliarsi in un nuovo nodo, in un nuovo mutamento e così via in un divenire ciclico che ha la presunzione di indagare il reale e la dinamica dei suoi eventi. Ogni componente ha una sua vibrazione, un suo suono e per questo una melodia che l’osservatore è invitato ad ascoltare.

XXX VIII- iuta e sassi- 176X187cm
XXX X- ferro e filo di cotone 154,5x41
XXX VII- ferro,iuta,sasso- 102X75cm
XXX VI- ferro e filo di cotone-82X85cm
XXX V- ferro e filo di cotone- 82X88cm
XXX IX (pensieri)- ferro- 146X176cm
XXX II (Divenire)- 59X136cm- ferro e fil
XXX I (Mutamento)- ferro e filo
XXX IV- ferro e filo di cotone- 176X87cm
XXX III- ferro e filo di cotone- 157X90

"ogni elemento possiede una propria vibrazione, un suono e per questo una melodia che l'osservatore è invitato ad ascoltare"

>Espone 8 opere presso Studio Eulex
supporters

© 2019 StArt Padova

  • Facebook Clean
  • White Instagram Icon
Unknown.png